Natalia Banfi - NAT ART

NAT ART
Vai ai contenuti
Hello!
Io sono Nat
Nel corso della prima parte della mia vita ho coltivato sostanzialmente quella che era la mia unica passione, la finanza.
Ho lavorato per quattro istituti di credito con l’unico scopo di fare carriera e poi, giunta finalmente al dunque, ho conosciuto l’oriente e ho abbandonato la banca per diventare importatrice.
Un’esperienza splendida, appagante; importare mobili vecchi e riportarli in vita, vederli rinati in una nuova casa…
Quando l’attività non ha più dato grandi soddisfazioni si è deciso di chiuderla e mi sono nuovamente reinventata.
Ho cominciato a collaborare con un resort nell’arcipelago di Komodo, Indonesia.
Ho lavorato tanto in loco, ma anche da casa, al computer, in Italia.
Durante i mesi passati al resort ho imparato a cucinare indonesiano e, una volta a casa, ho frequentato una scuola di cucina italiana.
Natalia Banfi
Per un paio d’anni ho fatto la cuoca presso una associazione culturale della mia zona. La sede era uno stabile vecchio e ricco di fascino e il proprietario un artista indomabile. Lui è stato il mio Maestro e mi ha fatto capire che l’unica cosa che voglio veramente fare è dipingere,  cercando di trasmettere un messaggio. Seguo due fili conduttori: il primo è la donna e il secondo è lo spreco.
Ho un bed & breakfast da circa 10 anni e faccio gli allestimenti per una catena di negozi.
Mi piace lavorare e cambiare lavoro, imparare di nuovo tutto e ricominciare da capo, per vivere tante vite, anziché nessuna.
Sono sposata da 23 anni.
Torna ai contenuti